Spot natalizi, commoventi, emozionanti, ma soprattutto indimenticabili: da Carosello alle mitiche pubblicità anni ’80 e ’90, il periodo delle Festività di Natale è quello più felice per quanto riguarda le pubblicità: le agenzie di comunicazione, infatti, fanno a gara per realizzare lo spot più bello con la complicità non solo di registi famosi a livello internazionale, ma anche di attori vincitori del Premio Oscar.
Di contro, un brand grande e universalmente conosciuto come Coca-Cola paradossalmente non è mai ricorso a volti noti per i propri spot pubblicitari, complici la notorietà del marchio e il desiderio di puntare su un target fatto di persone comuni, semplici, alle prese con la quotidianità.

Dove c’è Barilla, c’è casa: lo spot con Paul Newman

In principio era Carosello, un contenitore di spot divertenti che andava in onda la sera e che dal 1957 al 1977 accompagnava a letto tutti i bambini italiani. I brevi filmati che contenevano il messaggio pubblicitario erano diretti da registi come Pupi Avati, Federico Fellini e Ermanno Olmi e tra gli attori più famosi impossibile non ricordare Totò, Eduardo de Filippo, Ugo Tognazzi, Raimondo Vianello e tantissimi altri che facevano parte del varietà e della commedia italiana. Con il passare degli anni, il messaggio pubblicitario divenne sempre più importante e grandi brand nazionali – come appunto Barilla – iniziarono a tenere in considerazione soprattutto i periodi delle grandi festività per veicolare le proprie propagande. Nel 1991 la grande multinazionale fondata da Pietro Barilla, scelse come testimonial un Babbo Natale d’eccezione: Paul Newman.

Off topic, spot e celebrità: la più bella? Quella di H&M

Anche se la maggior parte degli spot pubblicitari natalizi hanno per protagonista il cibo, ci sono alcune pubblicità di vale davvero la pena di parlare. Ad esempio quello della nota casa di moda H&M: per la regia di Wes Anderson, tra le menti più creative di Hollywood, uno spot meravigliosamente insolito con protagonista l’attore Premio Oscar Adrien Brody nei panni di un improbabile macchinista. Come Together, questo il titolo del cortometraggio, racconta di un viaggio in treno rigorosamente in ritardo che si trasforma in una festa di natale per tutti i passeggeri, ovviamente vestiti con capi della nuova collezione H&M.

Mulino Bianco augura Buon Natale con Antonio Banderas

Nonostante sia considerato il divo latino di Hollywood, Antonio Banderas è entrato nelle nostre case come il simpatico mugnaio del Mulino Bianco. Con quel suo accento spagnoleggiante e la complicità di Rosita, Banderas nel corso degli anni è diventato quasi un amico di famiglia capace  di interpretare al meglio il messaggio della semplicità dei prodotti del mulino più famoso d’Italia. Tra gli spot natalizi più famosi in Italia c’è dunque quello diretto da Luca Guadagnino, dove Banderas  augura un sereno Natale e un felice anno nuovo a tutte le famiglie con i prodotti tipici del brand i Tarallucci, gli Abbracci e le Macine.