Dal 15 al 18 Aprile prossimi si svolgerà l’annuale appuntamento con il Vinitaly, evento che riunisce in tre giornate, tutti gli amanti del nettare di Bacco. Nella splendida cornice di Verona, gli amanti del vino avranno l’opportunità di conoscere le novità enologiche per quanto riguarda il 2018. “Il mondo del vino non ha confini” questa la citazione utilizzata per invitare all’evento Vinitaly 2018, esperti e appassionati di vino provenienti da tutto il mondo. Tra gli appassionati, per chi non lo sapesse, anche tantissimi VIP che hanno deciso di investire i propri risparmi, producendo vini pregiati.

Brad Pitt e Angelina Jolie: il loro Miraval è uno tra i migliori rosé

Nonostante non siano più marito e moglie, Brad Pitt e Angelina Jolie non solo sono tra gli attori più famosi (e pagati) della mecca del cinema, ma sono anche i produttori del Miraval, un pregiatissimo rosé che viene prodotto dalle vigne della loro maestosa tenuta – un Castello – nella bellissima Provenza. Secondo gli esperti del settore, il rosé prodotto dalle due star di Hollywood sarebbe tra i migliori in circolazione tanto che per l’annata 2012 è entrato in classifica tra i primi 100 vini migliori al mondo secondo Wine Spectator.

Dal Salento arrivano i vini di Gigi Buffon, dalla Toscana quelli di Sting

Come molti suoi illustri colleghi, anche il portiere della Nazionale e della Juventus Gigi Buffon, dopo una breve avventura nel reparto tessile con la ZucchiBassetti, ha preferito lanciarsi nel mondo vitivinicolo. Grazie alla collaborazione con l’imprenditore Fabio Cordella, infatti, è iniziata la produzione di vini “griffati” Buffon a “tiratura” limitata: solo trentamila bottiglie all’anno per ogni tipologia.

Sono felice di presentarvi questo nuovo progetto. Da oggi il mio vino è disponibile su: http://www.fabiocordellacantine.com/shop/it/ Fabio Cordella Cantine srlFabio Cordella Vini – Malta

Pubblicato da Gianluigi Buffon su venerdì 21 aprile 2017

Spostandoci nel cuore del Bel Paese, più precisamente in Toscana, troviamo la splendida Tenuta il Palagio di proprietà di Sting, ex leader dei Police famoso per aver scritto canzoni come Every Breath You Take. Sting – come del resto altre star internazionali – ha scelto di fare dell’Italia la sua seconda casa e anche il suo secondo lavoro. Sting, infatti, produce un vino – il Sister Moon – considerato tra i 100 migliori d’Italia: lo sanno bene Madonna e Bruce Springsteen che spesso, in incognito, sono ospiti della tenuta che l’ex leader dei Police ha acquistato dal duca Simone Velluti Zai nel 1998.

Dalla Puglia i pregiati vini di Al Bano e Bruno Vespa

Non solo una delle più belle voci del panorama musicale italiano, ma Al Bano Carrisi è anche produttore di vini che solo nel 2016 hanno realizzato un fatturato di circa 4,5 milioni di Euro. Non male per una cantina che agli albori aveva riscontrato un po’ di diffidenza specialmente tra gli esperti del settore. Al Bano, dal canto suo (e scusate il gioco di parole) non ha mai fatto mistero del suo lato un po’ contadino: il suo amore per la terra e tutto racchiuso in quella tenuta dove si producono vini che fanno davvero la “Felicità” di molti.

Per chi non lo sapesse, tra i vignaioli per passione c’è anche Bruno Vespa. Non solo giornalista e scrittore, il Dr. Vespa ha acquistato la Masseria Li Reni sita in Manduria, in Puglia: possiede terreni per oltre 34 ettari  e la produzione di vino è talmente fortunata che in una recente intervista ha affermato che il suo Nero di Troia in purezza – 6570 bottiglie numerate – ha addirittura debuttato in una cena di gala a Buckingham Palace. Alla salute!

Pubblicato da Vespa – Vignaioli per Passione su mercoledì 8 novembre 2017